Reservation
Your cart is currently empty.

Deca-durabolin® Nandrolone Efficacia ed Effetti Anabolizzanti

Deca-durabolin® Nandrolone Efficacia ed Effetti Anabolizzanti

In particolar modo da coloro che lo sport lo praticano per hobby e passione più che per agonismo, visto che il nandrolone è considerato a tutti gli effetti una sostanza dopante, pertanto vietata nelle competizioni. Deca-Durabolin è il nome commerciale di un farmaco, sotto forma di soluzione iniettabile per uso intramuscolare, a base dell’estere decanoato del nandrolone, una sostanza che appartiene alla categoria degli steroidi anabolizzanti (sostanze che accelerano l’anabolismo). L’estere decanoato conferisce alla preparazione una durata d’azione di circa tre settimane dopo l’iniezione.

Nandrolone e Deca Durabolin: guida completa

Il nandrolone (secondo la nomenclatura tradizionale degli steroidi 19-nortestosterone), è un derivato del testosterone, dal quale differisce per la rimozione del metile in posizione C19. Non sono stati condotti studi formali per valutare tossicità riproduttiva, genotossicità e cancerogenicità. Come classe, gli steroidi anabolizzanti sono ritenuti essere probabilmente cancerogeni per l’uomo (IARC Group 2a).

Pharma Nan D600 Nandrolone Decanoato

Le dosi di Clomid sono in genere 50 mg al giorno mentre le dosi di Nolvadex sono 40 mg al giorno per un periodo di quattro settimane. Alcuni individui incorporeranno uno o entrambi questi farmaci nel loro ciclo di steroidi e continueranno la PCT una volta completato il ciclo di steroidi. Alcuni soggetti possono iniziare la PCT già due o tre giorni dopo l’assunzione dell’ultima pillola o iniezione. I tempi di inizio varieranno da persona a persona a seconda della durata del ciclo e di quali steroidi sono stati presi e quali dosaggi. Ovviamente, con un ciclo più lungo, avrai bisogno di un periodo di recupero più lungo di PCT. La terapia post ciclo dopo un ciclo solitario di Deca Durabolin dovrebbe iniziare tre settimane dopo l’ultima iniezione.

La durata del trattamento dipende dalla risposta clinica e dalla possibile insorgenza di effetti collaterali. Assolutamente priva di significato è la combinazione di nandrolone con boldenomes e Primobolanom, anche se tali composizioni si trovano talvolta nell’arsenale di alcuni atleti. In nessun caso il nandrolone non può essere utilizzato con altri progestinici (trenbolone, anadrol), l’effetto negativo di tali fasci si può dimenticare in modo permanente della ricezione degli altoparlanti. Questo fatto è stato precedentemente attribuito all ‘”accumulo di acqua nelle prese a seguito dell’uso di nandrolone” e, di conseguenza, per facilitare la funzione delle articolazioni. Perché in quel momento non c’era il controllo degli estrogeni e altri collari conosciuti di testosterone e dianabol, molti bodybuilder potevano usare solo nandrolone. Alias, cicli di deca, testosterone e dianabol sono i fagioli con il riso del mondo del bodybuilding per diversi decenni.

Il medicinale contiene alcool benzilico quindi non deve essere somministrato a bambini di età inferiore a 3 anni (vedere paragrafo 4.4). – moderata aumento della massa muscolare;– maggiore motivazione, l’umore e il tono generale del corpo;– migliorare il bilancio azotato;– aumentare la resistenza (in vista di stimolare la produzione di eritrociti nel peso corporeo e aumentare l’ossigeno nel sangue come risultato). In alcuni studi condotti su pazienti sieropositivi Spectros 14 IU Spectrum Pharma il Decaduraboilin non ha aumentato significativamente la massa magra ma si è dimostrato efficace nel potenziare il sistema immunitario. In effetti le proprietà anabolizzanti del Deca durabolin ® non sono particolarmente potenti e per questo motivo viene spesso associato ad altri steroidi anabolizzanti. Deca durabolin ® è il nome commerciale di uno steroide anabolizzante iniettabile, il nandrolone decanoato, prodotto dalla casa farmaceutica Organon.

  • Ma andiamo ad analizzare quali sono esattamente i suoi effetti, sia positivi che collaterali, il perché del suo successo nel mondo dello sport ed infine le modalità di assunzione.
  • Le valutazioni del testosterone undecanoate da atleti esperti indicano una bassa biodisponibilità (circa il 7%) e l’opportunità di collegare più AAS potente.
  • Se non affrontata tempestivamente con una terapia farmacologica opportuna, tale condizione risulta pressoché irreversibile; l’unica valida soluzione è rappresentata da un intervento chirurgico specifico.
  • I tempi di inizio varieranno da persona a persona a seconda della durata del ciclo e di quali steroidi sono stati presi e quali dosaggi.
  • Non sono stati riportati casi di sovradosaggio acuto con Deca-Durabolin nell’uomo.

Il nandrolone, di formula C18H26O2, è una sostanza chimicamente correlata al testosterone (ne differisce per l’assenza del gruppo metilico legato al carbonio in posizione 19). Nei cicli di massa il Deca durabolin ® viene da sempre associato al Dianabol ® e ancora oggi questa sembra una delle strategie migliori per aumentare la massa muscolare. Altre volte si utilizza un forte androgeno come il classico testosterone o l’Anadrol ®.

Il nandrolone è in grado di attraversare la barriera ematoplacentare,  raggiungendo così la circolazione fetale ed inducendo quindi virilizzazione del feto, potenzialmente responsabile di problemi della sfera riproduttiva. Alla luce di tali dati l’ utilizzo di DECA-DURABOLIN ® è controindicato sia durante la gravidanza che nel successivo periodo di allattamento. Sulla base di una sufficientemente lunga emivita di Deca, esso può raccomandare iniezione volta 7-8 giorni, anche se sono un sostenitore più frequenti iniezioni di prodotti durevoli – così è possibile fornire un livello più stabile di ormone nel sangue sono disponibili. È un ormone relativamente più sicuro per gli uomini, ma il fatto che sia estremamente soppressivo rende necessario l’uso concomitante del testosterone. Le persone che hanno problemi di circolazione, pressione sanguigna o di coagulazione del sangue non possono avvicinarsi alla deca-durabolina (o qualsiasi steroide che aumenta l’ematocrito [praticamente tutto]).

Non dovrebbe essere utilizzato dai soggetti che presentano ipersensibilità al principio attivo o a uno qualsiasi degli eccipienti, in gravidanza, nel carcinoma e adenoma prostatico, nel carcinoma mammario del maschio, nell’insufficienza epatica, in soggetti prepuberi e in caso di nefrosi. L’associazione di Deca-Durabolin ( mg/settimana) con eritropoietina umana ricombinante (rhEPO), specialmente nelle donne, può consentire una riduzione della dose di eritropoietina per ridurre l’anemia. In generale ogni 3 settimane un’iniezione da 25 mg; nei casi gravi possono essere somministrati 50 mg ogni 3 settimane da praticarsi profondamente per via intramuscolare. Deca-Durabolin contiene alcol benzilico quindi non deve essere somministrato a bambini di età inferiore a 3 anni.

I dosaggi normalmente utilizzati vanno dai 200 ai 600 mg a settimana, con una media di 2 mg per peso corporeo. Il Decadurabolin è conosciuto in tutto il mondo ed è uno degli steroidi anabolizzanti più utilizzati in ambito sportivo. Strutturalmente simile al testosterone il nandrolone si distingue per avere un atomo di carbonio in meno in posizione 19 (è conosciuto anche come 19-nortestosterone).

Dosi elevate di Deca-Durabolin possono potenziare l’azione anticoagulante degli agenti di tipo cumarinico (vedere paragrafo 4.4). Pertanto durante la terapia è necessario uno stretto monitoraggio del tempo di protrombina e, se necessario, una riduzione della dose degli anticoagulanti. • Condizioni di comorbidità – In pazienti con insufficienza/malattia cardiaca, renale o epatica pre-esistente il trattamento con steroidi anabolizzanti può causare complicazioni caratterizzate da edema con o senza insufficienza cardiaca congestizia.

Leave a comment